Zum Inhalt

Asse inclinata

L’obiettivo è infiggere 9 coltelli in 9 bersagli collocati a distanze diverse lungo una trave inclinata.

In questa prova estremamente tecnica, il lanciatore dovrà saper gestire la rotazione del coltello e l’allungamento del corpo con molta precisione, dimostrando una notevole padronanza del movimento e del gesto.

La trave comprende 9 caselle, larghe 25 cm ed alte 30 cm. Tra una casella e l’altra ci sarà una banda colorata alta 10 cm che, se colpita, non darà alcun punteggio.
La trave è lunga 350 cm e verrà collocata in modo da appoggiare per terra dal lato della casella n°1 e dando un’inclinazione tale per cui la sommità sia ad un’altezza di 140 cm.


Il lanciatore ha a disposizione 9 lanci. Durante la prova non è possibile lanciare due volte sulla stessa casella e, se ciò dovesse avvenire, il punteggio sarà nullo.
Ogni casella colpita assegnerà il punteggio corrispondente raggiungendo un massimo di 45 punti.


Ogni tipo di lancio è consentito e la classifica è unica. Non sono ammessi lanci di prova.


Per rendere la prova più stimolante e coinvolgente è consentito svolgerla per eliminazione diretta, ma è anche consentito il confronto dei vari punteggi ottenuti singolarmente.


ELIMINAZIONE DIRETTA

Il primo lanciatore (deciso a sorte) si pone con il
piede avanzato in prossimità della linea posta a 3 metri di distanza dall’inizio della trave (non è possibile avanzare o indietreggiare) ed effettua il primo lancio su una qualunque delle 9 caselle numerate. Una volta che l’arbitro ha registrato l’eventuale punteggio ottenuto, il lanciatore raccoglie il coltello e lascia il posto al suo avversario. Questo viene ripetuto per 9 lanci a ciascun giocatore.
Starà ad ogni lanciatore decidere se tentare lanci più o meno difficili in base all’andamento della prova del suo avversario.
In caso di spareggio si proseguirà con ulteriori lanci fino alla risoluzione.


PROVA SINGOLA

Il lanciatore ha a disposizione 9 lanci eseguiti tre alla
volta. Verrà registrata la somma totale dei punteggi ottenuti.