Zum Inhalt

Bersaglio e corsia di lancio

I bersagli devono essere montati in batterie da 3 per ogni corsia di lancio. Il materiale deve essere in legno e possono essere composti o in fette di tronchi (consigliati e preferibili) oppure assemblati da cubi di legno ricavati da trave (cosiddetto “end grain target”).

Questi devono possedere una forma rotonda con diametro di 50cm, suddiviso in 5 cerchi concentrici colorati di nero, bianco (trasparente) e rosso come indicato nell’immagine sottostante. I cerchi si alternano ad un incremento di 5cm e corrispondono ai punteggi 5, 4, 3, 2, 1 (partendo dall’interno verso l’esterno).

 

Ogni corsia di lancio dev’essere dotata di 3 bersagli, collocati e fissati per garantire sicurezza e stabilità secondo le disposizioni fornite dal regolamento. Ogni corsia di lancio dev’essere provvista di  linee a terra, ben chiare e visibili, perfettamente parallele ai bersagli e disposte alle distanze di 3, 4, 5, 6 e 7 metri. Ogni corsia di lancio deve avere una larghezza adeguata per permettere al lanciatore di posizionarsi comodamente di fronte ad ogni bersaglio (larghezza minima consigliata: 2 metri).

I 3 bersagli devono essere montati ad una altezza minima di 130 cm e massima di 160 cm misurati dal suolo al centro esatto del bersaglio.

I bersagli e le linee di lancio devono essere misurati ed approvati dal giudice di gara prima dell’inizio della competizione.